Attività Romaeuropa

ROMAEUROPA festival

“Rispetto alla storia e alla cultura millenaria di una città come Roma, venticinque anni sono un tempo breve come un battito d’ali. Ma in un’epoca in cui nascono iniziative culturali che spesso si esauriscono nello spazio di poche stagioni, la continuità e la stabilità di Romaeuropa rappresentano un traguardo non consueto. A venticinque anni si è adulti, ma si è anche – ancora – giovani. Grazie allo spirito e all’esperienza di Giovanni Pieraccini, Monique Veaute, Fabrizio Grifasi che hanno vissuto tutta la vita del Festival fin dal suo primo giorno, e grazie all’entusiasmo dei molti giovani che con loro hanno lavorato e si sono formati, Romaeuropa è entrambe le cose: un Festival cha ha conquistato un posto di primo piano nel panorama italiano ed europeo, ma anche una fabbrica in piena attività dove l’energia circola senza sosta per continuare a dare un corpo ai sogni e alle visioni degli artisti”. Con queste parole Ada D’Adamo concludeva nel 2010 il volume 1986-2010: 25 anni di Romaeuropa Festival – una generazione avanti. Oggi il Romaeuropa Festival, superati i trent’anni di attività, annovera tra i suoi annali, artisti di fama internazionale, ritratti d’autore, incontri rinomati e omaggi speciali. In questa sezione è possibile ricercare tutti i contributi filmici prodotti dalla Fondazione Romaeuropa e dalle televisioni con le quali ha collaborato, le opere video degli artisti invitati e la video cronaca di trent’anni di vita. Inoltre è possibile visionare le locandine delle edizioni del Romaeuropa Festival.
“Un Festival cha ha conquistato un posto di primo piano nel panorama italiano ed europeo, ma anche una fabbrica in piena attività dove l’energia circola senza sosta per continuare a dare un corpo ai sogni e alle visioni degli artisti”